Dopo Team Liquid ed ASUS Rog Army, anche Team Queso e KIYF Esports passano alle semifinali della prima edizione della QLASH League, il torneo di Clash Royale a squadre che sta appassionando tutta la community.

Purtroppo, ad uscire sconfitti dai due match del Loser Bracket (giocatisi mercoledì 4 e giovedì 5 aprile) sono stati i team italiani: il Team QLASH ha ceduto il passo al Team Queso, mentre i Mkers hanno perso contro i KIYF Esports.

Team Queso vs Team QLASH 2-0

L’ultima chiamata della QLASH League favorisce il Team Queso, che non lascia scampo al Team QLASH infliggendo un pesante 2-0. Soprattutto nel primo set, quando Soking, Beniju, POU LEGION, SaintBelikin e Islaw hanno superato Flobby, Vendetta, GuaNek, Peppe, BigSpin.

O meglio, è stato Soking a fare di un sol boccone del Team QLASH, vincendo tutti e 6 i suoi match consecutivamente. Nel secondo set c’è stata la reazione del Team QLASH, che però ha perso 6-4:

KIYF Esports vs Mkers 2-0

Davidlux6HD, Javi14, ByZeuZz, Roki, galactusk per i KIYF Esports; Cristian, VULKan, bazaar, DEADPOOL89, Den per i Mkers. Il primo set è stato combattuto, con i KIYF a spuntarla per 6-4.

Nel secondo set, i Mkers hanno sostituito Cristian e bazaar con Klaudio e Gruston, ma hanno ceduto di schianto per 6-1 contro gli avversari che, dal canto loro, hanno schierato Adriandp98 e DWP7 in luogo di Davidlux6HD e Roki:

Le semifinali della QLASH League

L’appuntamento con le semifinali della QLASH League è fissato per mercoledì 11 aprile, quando alle 21 gli ASUS ROG Army sfideranno il Team Liquid.

Dall’altro lato del tabellone, il Team Queso affronterà i KIYF Esports giovedì 12 aprile, sempre con inizio alle ore 21.