13 Jan 2018

Le previsioni del Nonno sui possibili nerf in arrivo

Tags:

Ciao ragazzi, qua nonno Yawg!

Recentemente Ben Brode, il capoccia che dirige il nostro giochino di carte preferito, ha annunciato che a febbraio ci saranno nuovi eventi su Hearthstone, oltre a possibili nerf.

Gli eventi in programma difficilmente stupiranno: molto probabilmente si tratterà di qualche nuova brawl e/o qualche bustina, mentre alcune speculazioni parlano di una nuova skin per l’unico eroe che al momento ne ha solo una, ovvero il Druido.

Parlando di nerf invece il discorso si fa più ampio e interessante: quali sono le carte che mamma Blizzard potrebbe modificare?

Andiamo a vederle insieme.

Alexstrasza, Gadgetzan Auctioneer, Ice Block: 5%

Queste carte sono nel mirino Blizzard da molto, ma probabilmente la loro destinazione sarà la Hall of Fame – se ci sarà un cambiamento: tutto questo non può avvenire prime di aprile con la rotazione, quindi le escluderei al momento.

Ultimate Infestation: 10%

Una delle carte con il power level piu alto di Hearthstone, sicuramente: limita il game design di nuove carte, è semplicemente overpowered, ma al giorno d’oggi Druid non sembra dominare il meta.

Corridor Creeper: 50%

Troppo forte, troppo versatile, troppo giocata, troppo decisiva, quindi perché solo 50% di possibilità di nerf?

Semplice, Blizzard storicamente non ha mai nerfato carte poco dopo la sua uscita, e se non è successo per Patches the Pirate

Bonemare: 90%

L’incubo in tutti i sensi: carta comune rivelatasi imbarazzantemente forte, sia in costruito che in arena. Blizzard può ridimensionarla facilmente perdendo ben poco, vista la dust minima che dovrebbe concedere ai giocatori.

Voidlord: 10%

Anche qui la carta è troppo fresca per un nerf. aAgiungiamoci che è un male necessario per tenere a freno tutti gli aggro da ladder… insomma, molto difficile.

Shadowreaper Anduin, Raza the Chained: 20%

Sarebbe probabilmente uno dei nerf più sensati, ma Raza the Chained finirà in Wild ad aprile, e 1600 dust non sono cosi facili da regalare per Blizzard. Senza questo minion, Shadowreaper Anduin non sembra avere un power level eccessivo: insomma un problema che si risolve da solo due mesi dopo, perché intervenire?

Patches the Pirate: 50%

Anche il piratino tascabile ruota ad aprile, ma questa carta al momento rappresenta troppi fastidi: spammata in mille archetipi è il valore aggiunto per scontare Corridor Creeper, è op da sempre e problematica anche nel formato Wild. Avrano il coraggio di nerfarla?

Divine Favor: 5%

Siamo sempre qua, io lo metto, io ci spero. Una delle carte se non LA carta con il design più ridicolo di Hearthstone: limita spazi futuri, premia lo scialaquare risorse… Blizzard, please!

Dimentico qualcosa? Che ne pensate ragazzi?


professional Hearthstone player







Comments

comments


Newsletter
mail us || privacy policy || 2018 Team QLASH