Ancora pochi giorni e poi... il meta cambierà?

14 Sep 2017

Hearthstone, i nerf annunciati in arrivo il 18 settembre


Dovremo attendere ancora qualche giorno prima che gli ultimi nerf si abbattano sulla Locanda di Hearthstone. Ieri, infatti, è stata ufficializzata la data dei prossimi cambiamenti ad alcune carte: lunedì 18 settembre.

Ancora non è chiaro se la patch uscirà contemporaneamente negli Stati Uniti e in Europa, ma male (o bene, se siete affezionati alle carte nerfate) che vada non ci resterà che pazientare per un altro giorno.

E poi, sarà fiesta.

O no?

Rinfreschiamoci la memoria

Per chi non lo sapesse, o se lo fosse dimenticato, ecco il contenuto dei nerf che vedremo nella prossima patch di Hearthstone:

Innervate rimane a costo 0, ma non darà più 2 cristalli di mana aggiuntivi nel turno in cui verrà giocata, bensì 1.

Fiery War Axe passa da un costo di 2 a un costo di 3 mana.

Hex passa da un costo di 3 a un costo di 4 mana.

Murloc Warleader darà agli altri murloc soltanto +2 d’attacco (sparisce il +1 di vita).

Spreading Plague passa da un costo di 5 a un costo di 6 mana.

Difficile fare previsioni

Lungi da me lanciarmi in una disamina tecnica dei nerf in arrivo (per questo ci sono i nostri pro, tipo ‘MaeveDonovan’ e ‘Wolcat’), certo è che alcune classi e alcune carte sono state colpite più di altre.

In particolare il Warrior nella sua versione Pirati potrebbe uscirne notevolmente ridimensionato, visto che il turno 2 di Fiery War Axe era probabilmente il miglior turno 2 che potesse avere. Basterà a distruggere completamente l’archetipo? Forse no, ma a occhio vedremo molti meno PW.

Soffrirà parecchio anche il Pala Murloc, che ha nel Murloc Warleader la componente decisiva di questa tribe. Quel +1 di vita agli altri murloc può sembrare un dettaglio di poco conto agli occhi di un giocatore poco esperto, ma in realtà è di vitale importanza.

Il Druido invece, nonostante sia la classe più toccata dal nerf in quanto a numero di carte depotenziate (due: Innervate e Spreading Plague), con ogni probabilità continuerà a dominare la ladder (insieme al Priest).

Anche dopo il 18 settembre, infatti, l’archetipo del Jade difficilmente scomparirà. Se nulla ha potuto lo Skulking Geist, potrà un leggero rallentamento mettere i bastoni tra le ruote a questo Tier 0?


giornalista sportivo | blogger, traduttore e web content curator di prima generazione | appassionato di poker | concertista mancato | sbustinatore folle | nerd






Comments

comments


Newsletter
mail us || privacy policy || 2017 Team QLASH