29 Dec 2017

Guida: ecco a voi uno speciale OTK Paladin

Tags:

Omae ha mō shindeiru.

Brividi. Se conoscete la leggendaria serie animata “Hokuto No Ken” (giunta in Italia col nome di “Ken il Guerriero”), avete sicuramente assistito alla fatale tecnica di arti marziali con cui il protagonista, Ken, con una raffica di colpi apparentemente innocui portati con le sole dita sul corpo dei nemici, ne causava, a pochi istanti dall’esecuzione della tecnica, l’esplosione dall’interno.

Una tecnica cruenta quanto spettacolare, che la recente riscoperta di un mazzo del Paladino mi ha riportato alla mente per come, anch’esso, sia in grado con una sola mossa di spazzare via qualunque avversario senza che essi abbiano possibilità di difendersi: si tratta dell’OTK Paladin di Rage.

Cosa vuol dire “OTK”?

“One Turn Kill”, una combo studiata in modo da infliggere la sconfitta agli avversari in un solo turno, che sia attraverso una mole di danni superiore ai 30, o come nel caso del Paladino di Rage, attraverso una specifica meccanica: evocare tutti e 4 i diversi Cavalieri del potere eroe di Uther of the Ebon Blade, il Death Knight del Paladino uscito con Knights of the Frozen Throne.

“Come?”, vi chiederete.

Con questa lista: http://sharehs.com/paladin/3642/

Noterete la presenza di Auctionmaster Beardo e dei Burgly Bully, ed è lì che è racchiusa la fatale combo OTK: ottenere almeno 2 monete (o una se siete stati sorteggiati a inizio game per partire per secondi) da Burgle Bully, tenere da parte un segreto discoverato con Hydrologist, e naturalmente aver giocato Uther of the Ebon Blade così da avere abilitato l’hero power che evoca i quattro Cavalieri.

Una volta collezionati i pezzi della combo, sarete pronti a dichiarare morto il vostro avversario al grido di OMAE WA MOU SHINDEIRU!

La combo in action

3 mana per Beardo -> primo Cavaliere (spesi 5 mana su 10) -> Coin (andiamo a 6 mana) -> secondo Cavaliere (Beardo ci consente di utilizzare il nostro hero power ogni volta che utilizziamo una Magia.

Coin conta come Magia. Rimangono 4 mana da spendere) -> Coin (andiamo a 5 mana), terzo Cavaliere -> abbiamo i 3 mana rimanenti per giocare uno dei segreti a 1 mana dell’Hydrologist e sbloccare il quarto e ultimo hero power grazie a Beardo e… KABOOM. Avversario che esplode, GG WP a noi!

L’intuizione di Rage

Grazie ad una lista che si avvale di tantissimo card draw (Runic Egg, Coldlight Oracle, Potion of Heroism) e di carte che da sole reggono la partita grazie al loro immenso valore (Call to Arms, Lynessa Sunsorrow, le combinazioni di AoE come Equality + Consecration), quello che un tempo era un “fantadeck” lento, macchinoso, e dai pochissimi matchup anche solo giocabili, è ora una grossa minaccia sia per i deck più Control di questo meta, che per i più aggressivi, mentre incontra difficoltà a gestire i mazzi Midrange che possono spalmare la propria aggressione su tanti turni, rendendo i removal del nostro Paladino inefficaci.

Guida al Mulligan

Ci sono solo due possibili mulligan, uno per ogni possibile gameplan che il deck può attuare:

– Gameplay da mazzo Control, per battere aggro/provare a battere Midrange: tenere tutti i minion a costo basso e/o Call to Arms per tenere impegnato l’avversario. [Pyromancer] + Equality è una garanzia, ma questa combo, da sola, è facile da circumnavigare per un avversario esperto, quindi  Equality è soltanto seconda in ordine di priorità al mulligan, mentre Pyromancer, soprattutto se avete Coin, è da tenere.

– Gameplay da mazzo Combo/OTK, per battere mazzi Control, ma anche altri deck Combo come Razakus e Cubelock: ottimo tutto il card draw compresa Call to Arms, non disdegno tenere i Bully e/o Uther of the Ebon Blade soprattutto contro Prete e Warlock (vs Warlock importantissimo Harrison Jones, o Acidic Swamp Ooze se non lo avete).

Per quanto i mulligan e le relative strategie sembrino semplici, destreggiarsi ogni turno per cercare di sopravvivere e/o collezionare i pezzi per la combo è davvero una sfida per pochi temerari, ma è questa sfida che rende impagabile la soddisfazione che si prova quando si esegue la combo e si annienta l’avversario senza che possa farci nulla!

Vi auguro un grande in bocca al lupo e spero di ricevere commenti con le vostre esperienze con questo deck… a presto!


Hearthstone professional player | legend | sushi addicted | streamer in the dark







Comments

comments


Newsletter
mail us || privacy policy || 2018 Team QLASH