Intervista al capitano del Team Vainglory

27 Sep 2017

Flobby e la nuova stagione di Vainglory8: “Ci stiamo allenando duramente per essere competitivi”

Dopo aver bene impressionato alle finali live di Los Angeles della scorsa stagione, il Team QLASH affronta la nuova Vainglory8 Autumn Season, cominciata lo scorso fine settimana con la vittoria degli SK Gaming nella Week 1 – Split 1.

‘HellsDevil’, ‘Mercilles’, ‘AgOny’ e il Team Captain ‘Flobby’ si sono dovuti fermare ai quarti di finale, perdendo proprio contro i futuri vincitori. Ma la nuova stagione è appena iniziata e il Team QLASH ha tutto il tempo per riprendere le fila del discorso.

Parlando proprio di ‘Flobby’ (al secolo Florian Meyer), abbiamo avuto modo di scambiare quattro chiacchiere con lui, tra un allenamento intenso e l’altro.

 

Allora Florian, negli ultimi mesi la tua vita e la tua carriera hanno preso un’altra piega.

 

“Prima di tutto lasciami ringraziare Luca Pagano e Eugene Katchalov (owner del Team QLASH, ndr) per avermi dato l’opportunità di far parte di questa splendida organizzazione. È fantastico essere nel Team QLASH: qui so che posso crescere non solo come giocatore, ma anche come persona.

A Los Angeles, il supporto che il team ci ha dato è stato qualcosa di pazzesco. Ci siamo sentiti appoggiati al 100%, e credimi non è una cosa così ovvia. Io e il resto del team siamo molto grati perché questa è per noi l’opportunità della vita”.

 

Il Vainglory Summer Unified Championship è stata proprio una bella avventura.

 

“Che viaggio incredibile! Per noi era la prima finale live: un evento entusiasmante per tutti. Siamo andati a Los Angeles senza troppe pretese, con l’idea di vivercela giorno per giorno. Ovviamente abbiamo fatto del nostro meglio per vincere, ma eravamo anche molto nervosi.

Ora, dopo Los Angeles, non vogliamo più fermarci. Vogliamo giocare, fare tornei, competere, arrivare ad altre finali live. Vogliamo diventare un top team, non solo in Europa ma in tutto il mondo”.

 

Che cosa avete imparato da questa esperienza?

 

“Be’, abbiamo imparato che dobbiamo allenarci ancora di più se vogliamo diventare i migliori. Ma abbiamo anche imparato che la chimica di squadra è importantissima. Il nostro compagno ‘AgOny’ non ha potuto partecipare al torneo ed è stato sostituito da ‘HFGuy’.

Sono entrambi ottimi giocatori, che si impegnano moltissimo, ma con ‘AgOny’ avevamo una sinergia migliore. Non è una scusa, solo un dato di fatto”.

 

E ora sotto con la nuova stagione di Vainglory8

 

“Esatto! Non siamo partiti col piede giusto, ma gli SK Gaming sono un team fenomenale – non a caso hanno battuto non solo noi, ma tutti gli altri avversari e hanno vinto la Week 1. Siamo consapevoli che dobbiamo lavorare ancora più duramente, se vogliamo batterli.

E vogliamo farlo davvero. Come ho già detto, il nostro obbiettivo è diventare il team più forte al mondo. Avere l’opportunità di giocare contro avversari così forti è il modo migliore per raggiungere quel traguardo”.


giornalista sportivo | blogger, traduttore e web content curator di prima generazione | appassionato di poker | concertista mancato | sbustinatore folle | nerd







Comments

comments


Newsletter
mail us || privacy policy || 2017 Team QLASH