7 Aug 2017

Come vengono sfruttate le meccaniche Quest da Blizzard?

Tags:

In ogni nuova espansione, la Blizzard ci ha abituati ad aggiungere nuove meccaniche ed effetti al gioco. Un’Goro, per esempio, ha visto l’ingresso nella locanda delle carte Quest, mentre con la nuova espansione troviamo le carte Death Knight e la nuova meccanica (già esistente con la leggendaria del paladino [Wickerflame [Burnbristle]) del lifesteal.

Ma queste nuove meccaniche vengono sempre sfruttate al meglio al momento della loro uscita?

Analizziamo le Quest

Prendiamo in esame le quest. Su un totale di nove quest (una per classe) ne vengono giocate, ad oggi, solo due: Warrior e, negli ultimi giorni più frequentemente, Mage). In passato quella del Mage non veniva giocata e invece quella del Rogue era la più gettonata, ma da dopo il nerf è completamente scomparsa.

Per quale motivo non vengono utilizzate? I developer hanno cercato di dare delle identità ai vari eroi e delle meccaniche portanti ad ognuno di loro:

– Warrior = taunt
– Warlock = discard
– Mage = spell steal
– Priest = deathrattle
– Rogue = rimbalzini (passatemi il termine)
– Shaman = murloc
– Hunter = drop a 1
– Druid = ramp con minion ‘ciccioni’ (Big Druid estremo)
– Paladin = buff

Dando queste ‘etichette’ ad ogni classe, hanno reso le classi stesse molto prevedibili nel loro gameplay, tanto che ogni giocatore si trova di fronte alla fatidica domanda: ma il gioco vale la candela? Ha senso che io faccia un mazzo a tema attorno ad una carta?

A ciascuno la propria Quest

La quest del Warrior è sinergica col suo gameplay, dando la possibilità di stallare il game fino a turni molto avanzati e dando benzina a non finire per il late game.

Il Warlock non ha una reward sufficientemente incisiva invece, a causa del fatto che nel mid/late game, momento in cui la quest viene completata, avere due 3/2 demoni a turno non cambia cosi tanto. Inoltre, l’attivazione della quest stessa coi discard è molto difficile da realizzare.

La quest del Mage si sposa molto con il suo stile di gioco, grazie a Primordial Glyph, Babbling Book e [Cabalist Tome] non è cosi complessa da attivare e si riesce a fare senza sconvolgere i normali piani di gioco di Iaina.

La quest del Priest è molto facile da attivare, ma non ha un impatto significativo sul game, salvo nel matchup contro Burn Mage, dove però il prete è già ben messo in molte sue forme.

La quest del Rogue era a mio avviso la prima meccanica bilanciata e skill based del gioco. La differenza tra un giocatore mediocre e uno abile si notava nell’utilizzo di quel mazzo, che non era completamente sbilanciato grazie alla sua debolezza contro gli aggro: un peccato la quest sia stata nerfata.

La quest dello Shaman, come quella del prete, non offre una reward abbastanza incisiva, unita al fatto che Thrall al momento ha delle opzioni nettamente migliori come la versione Jade/Elemental ed Evolve.

La quest dell’Hunter sembrava op a tutti e invece è stata un autentico buco nell’acqua: complice il cambio di meta un hunter con soli drop a 1 si ritrova ad essere stabilizzato e la quest non basta in gran parte dei casi per dare abbastanza incisività al mid/late game per chiudere il game.

La quest del Druid è troppo lenta. Ne immagino un’efficacia solo in un meta utopistico ultragreedy value control dove si inizia a giocare a turno 10 e dove gli aggro non esistono.

La quest del Paladino ha probabilmente lo stesso rate di riuscita dell’evocazione di Exodia il Proibito in una partita di Yu-Gi-Oh. E la reward può accompagnare solo.

Per concludere

Insomma, la meccanica quest ad oggi è stata veramente poco sfruttata, anche se c’è da tenere in considerazione il fatto che molte carte trovano posto nel meta dopo parecchio dalla loro uscita, grazie all’introduzione di nuove espansioni nel formato standard.

Spero che la meccanica Death Knight venga curata di più sin da subito: alcuni eroi sembrano molto forti e sinergici con le loro carte di classe, altri meno.

Voi che ne pensate? Siete soddisfatti della meccanica quest? E quanta hype avete per i nuovi eroi in versione Death Knight?


Hearthstone professional player | underestimated vocalist | millenium hashtag: #polloisonfireeeeeee






Comments

comments


Newsletter
mail us || privacy policy || 2017 Team QLASH