Blog Archives

Author : Claudio Poggi

About Claudio Poggi

giornalista sportivo | blogger, traduttore e web content curator di prima generazione | appassionato di poker | concertista mancato | sbustinatore folle | nerd
23 Jun 2017

Hearthstone, stop ai (troppi) duplicati dalla prossima espansione

By Claudio Poggi Response Tags: ,

A un paio di mesi di distanza dalla teoria del complotto e dalla mia – provocatoria, lo ammetto – riflessione sulla situazione attuale di Hearthstone, la Blizzard ci sorprende con alcune novità particolarmente succose. Ed è dunque giusto dare a Cesare quel che è di Cesare. O a Ben Brode quel che è di Ben Brode, se preferite. Prima di tutto, vediamo di che cosa si tratta. Hearthstone: come cambiano le sbustate A partire dalla prossima espansione, che a rigor di logica dovrebbe arrivare intorno alla prima metà di agosto, le sbustate subiranno i seguenti cambiamenti: – Mai più doppie Leggendarie. Abbastanza self-explanatory: addio alle Leggendarie duplicate. Non sarà possibile trovare una Leggendaria che già si possiede prima di avere … Continua a leggere

22 Jun 2017

Hearthstone, visualizzazioni in calo su Twitch (come al solito)

By Claudio Poggi Response

Ci risiamo. L’onda dell’espansione di Journey To Un’goro si è ormai infranta contro lo scoglio dei numeri. Hearthstone, in parole povere, sta perdendo colpi a livello di interesse su Twitch. E non siamo noi a dirlo, ma la maggior parte dei top streamer. Hafu – che sicuramente fa parte della categoria – ha twittato un’immagine che parla più di mille articoli. Niente di nuovo, in fondo: Hearthstone funziona così. Esce l’espansione, boom di ascolti, i numeri si stabilizzano e poi cominciano a calare. Solo che stavolta lo hanno fatto molto prima del solito. Numeri e cause Dog ha perso il 28,9% di viewer, Kripparian il 27,7%, Savjz il 29,3%, Amaz il 27,1%, DisguisedToast addirittura il 31% (quasi un terzo!), mentre … Continua a leggere

21 Jun 2017

Dreamhack Summer 2017: un’occasione per crescere ancora

By Claudio Poggi Response Tags:

È una tiepida mezzanotte di inizio estate, e mentre aspetto la navetta che mi porterà a recuperare la macchina per tornare finalmente a casa, provo già a rielaborare la seconda avventura internazionale del Team QLASH: il Dreamhack Summer 2017. Riordino mentalmente gli appunti di un viaggio che ci ha dato tanto in termini di esperienza, conoscenza del panorama competitivo di Hearthstone e visibilità. Perché sì, il Team QLASH comincia ad essere sulla bocca di tanti – e non solo tra i giocatori… – anche se in queste due prime uscite al Dreamhack ci è mancato il proverbiale guizzo. Dreamhack Summer 2017: Main e Side Event Cominciamo dalla nuda e cruda cronaca. Il Main Event dell’Hearthstone Grand Prix – vinto da … Continua a leggere

15 Jun 2017

Funny and Lucky: lo Swashburglar dei sogni

By Claudio Poggi Response Tags: ,

Ma quanto, quanto ci piacciono i video di Hearthstone dove succedono cose inimmaginabili? Oggi è la volta dell’episodio 254 di Hearthstone Funny and Lucky Moments! Anche in questa puntata, come al solito, ne vediamo davvero delle belle. Non voglio spoilerarvi troppo, ma vale la pena di evidenziare un paio di giocate – per così dire – di tutto rispetto. Lo Swhasburglar maltratta Aiur Aiur, streamer italiano, sta giocando con il suo Paladin ed è alle prese con un Quest Rogue. Lo Swashburglar, si sa, è in grado di regalare tante gioie. E infatti  il primo frutto del Pirata Festaiolo è nientemeno che Tirion Fordring. Anche il secondo Swashburglar non è niente male, visto che il povero Aiur si vede calare … Continua a leggere

14 Jun 2017

eSportivi non si nasce, si diventa: il ruolo dell’educazione

By Claudio Poggi Response Tags: ,

Qualche giorno fa ho letto una notizia molto interessante. A Stoke-On-Trent, in Inghilterra, la Staffordshire University lancerà a settembre 2018 il primo corso di laurea in eSports in Europa – se vi interessa, trovate qui i dettagli. Oggi, invece, sul The Esports Observer mi sono gustato l’analisi del professor Sascha L. Schmidt, direttore del Center for Sports and Management di Dusseldorf. Il professor Schmidt è un esperto del mercato degli eSports e il “futuro degli sport” è una delle sue aree di ricerca preferite. Da una parte, dunque, gli eSports che entrano ufficialmente all’università; dall’altra, un approfondimento sul valore dell’educazione per i cosiddetti cyber atleti. In mezzo, be’… il mio punto di vista. Gamer = atleti professionisti? Assolutamente sì Riassumendo … Continua a leggere

13 Jun 2017

Quake World Championships: in palio un milione di dollari!

By Claudio Poggi Response Tags: ,

La nostra Claudia, nel primo numero della sua rubrica, è stata profetica. Ha parlato di Quake e pochi giorni dopo ecco una notizia che farà saltare sulla sedia tutti i fan di quello che a tutti gli effetti è considerato un po’ il papà di tutti gli eSports. Dopo sette anni di nulla cosmico o poco più, Bethesda ha annunciato il relaunch del gioco, Quake Champions (attualmente in fase beta), e di conseguenza il Quake World Championships da un milione di dollari di montepremi. L’evento si disputerà il prossimo 26 agosto al QuakeCon di Austin. Come la gran parte degli eSports di oggi, anche Quake Champions sarà un free-to-play, ma solo nella misura in cui i giocatori che non intendono … Continua a leggere

12 Jun 2017

Return of the Lich King sarà la nuova espansione di Hearthstone?

By Claudio Poggi Response Tags: ,

Premessa: se ci azzeccheremo, potrete dire di averlo letto da queste parti prima che altrove. Se non ci azzeccheremo, la colpa sarà totalmente di PenguinJ2, un utente di Reddit che per primo ha lanciato la proverbiale pietra nello stagno. Detto questo, a un paio di mesi da Journey to Un’goro, potremmo già avere il nome della prossima espansione di Hearthstone: Return of the Lich King. Sarà vero? Classica bufala? Chissà… Tre indizi non fanno una prova, ma… Tutto parte da circa quattro mesi fa, quando la Blizzard ha registrato il marchio ‘Return of the Lich King’. Difficile che il Re dei Lich torni già su World of Warcraft, teorizza PenguinJ2, così come non sono molte le probabilità di un quarto … Continua a leggere

9 Jun 2017

Hearthstone WTF Moments: questi Rat sono proprio… Dirty!

By Claudio Poggi Response Tags: ,

Puntuale come un top deck, divertente quanto uno Yogg-Saron, Hope’s End, scioccante come i capelli blu del nostro Wolcat, riecco una nuova puntata di Hearthstone WTF Moments. E sono 150, guys and gals! Stavolta non ci sono stramer italiani tra i protagonisti, ma le giocate assurde non mancano, tra un colpo di fortuna e uno di sfortuna, misplay e misclick insospettabili (sì, anche i top player a volte sbagliano) e chi più ne ha più ne metta. Dirty Rat indigesti per DayNine Commentatore, giocatore di Hearthstone professionista, intrattenitore, streamer. Sean ‘Day[9]’ Plott (DayNine nel client di Hearthstone) è un personaggio poliedrico che a quanto pare non ha molti fan nella community dei… ratti. Guardate che cosa gli combina il Dirty … Continua a leggere

8 Jun 2017

Life of a Pro Gamer: il mini-documentario

By Claudio Poggi Response Tags:

Fino a qualche tempo fa, essere un professionista dei videogame era qualcosa di inimmaginabile. Chi mai avrebbe potuto anche solo pensare che i videogiochi avrebbero potuto rappresentare un’opportunità (per molti) e una carriera (ancora per pochi, va detto). Oggi nel mondo sono centinaia i cosiddetti pro gamer, cioè persone per le quali il gioco è diventato un vero e proprio lavoro – e viceversa. In Italia siamo ancora un pelino indietro, ma piano piano ci arriveremo anche noi – e il Team QLASH ne è la riprova. HyperX presenta Life ofa a Pro Gamer Sicuramente tutti voi conoscete già il marchio HyperX, che non ha bisogno di presentazioni. I loro prodotti sono praticamente ovunque negli eventi di eSports. Qualche giorno … Continua a leggere

7 Jun 2017

L’amore per Hearthstone nella richiesta di un bambino

By Claudio Poggi Response Tags: ,

Non c’è niente da fare, ragazzi: quando la scimmia di Hearthstone ti sale sulla spalla, è finita. Faresti di tutto pur di concludere una run in Arena, pur di scalare un rank in più, pur di sbustare un singolo pacchetto. Pensate come sarebbe la vostra estate se di punto in bianco si spegnesse il WiFi di casa vostra. Pum, andato, finito. Hasta luego. Ecco: questo è quanto è successo recentemente a un bambino… “Mi dai la password del WiFi?” Di lui non sappiamo molto, se non quanto comparso su Reddit qualche giorno fa. Sappiamo solo che è un bambino, probabilmente inglese o americano, con una mamma che ha deciso di punirlo. Oppure di fargli passare l’estate all’aria aperta, chissà. Sappiamo … Continua a leggere


Newsletter
home | quickmail | privacy policy | 2017 Team QLASH