28 Jul 2017

Hearthstone Academy: intervista a Gabriele “Bubba” Pasini

‘Bubba’ è un giocatore abbastanza giovane, che ha giocato nei Frost Circle col suo attuale compagno di team, cioè ‘Cucca’. I due giocatori hanno sempre giocato insieme e hanno anche ottenuto dei buoni risultati in IGL.
Cosa aspettarci? Beh, scopriamolo!

Ciao,vuoi presentarti brevemente?
Ciao a tutti,mi chiamo Gabriele Pasini (‘Bubbachuck’ in game). Ho 21 anni,vivo a Roma e sono uno studente universitario.

Parlaci un po’delle tue esperienze nel gaming competitivo.
Ho scoperto questo gioco grazie ad amici circa due anni fa, poco dopo l’uscita di Naxxramas. Nella mia carriera esportiva ho fatto parte del team Impact Gaming. Soprattutto nell’ultimo anno ho iniziato a partecipare a diversi tornei, fra I quali mi sento di citare l’IGL, dove io e I miei compagni del team RedStar abbiamo collezionato un ottimo quarto posto.

Cosa pensi del progetto QLASH Academy?
Credo sia una fantastica opportunità potersi confrontare con giocatori di caratura internazionale e apprendere da loro il maggior numero di informazioni possibili. Ritengo che questa continua interazione non possa fare altro che aiutarmi a crescere come player. Che dire, non vedo l’ora di iniziare!

Qual è la tua classe preferita?
Tocchiamo un tasto dolente: è il Warlock (ride, ndr). Lo Zoo è stato senza dubbio l’archetipo che ho giocato e apprezzato di più in assoluto. Quasi a pari merito c’è il Druid, in particolare le versioni Combo e Jade, che trovo assolutamente divertenti e complesse da giocare, e non brainless come molti affermano.

Cosa ne pensi del meta attuale?
Anche se mi duole il cuore per la totale assenza del Warlock, devo dire che credo sia il meta più vario che abbia mai visto da quando gioco. Sono soprattutto contento per il fatto che l’espansione Viaggio a Un’Goro abbia spezzato la monotonia del precedente meta, caratterizzato quasi interamente dalla presenza di Pirate Warrior e Aggro Shaman.

Trovo inoltre che l’attuale presenza di molti deck diversi e competitivi allo stesso tempo crei molte più difficoltà in vista dei tornei. Mi devo aspettare un Aggro Druid o un Jade? Un Taunt Warrior o un Pirate Warrior? Chiaramente sta nella bravura dei giocatori saper interpretare al meglio le scelte degli avversari.

In definitiva sono molto contento della possibilità offertami e spero di potere ripagare al meglio la fiducia data.

Grazie a Gabriele per avermi concesso il suo tempo, è davvero un piacere potermi addentrare tra tutti questi validi giocatori e scoprirli poco a poco!


Blogger emergente | "La mia vita per l'orda" | Amante di Pokemon | Giocatore di TCG






Comments

comments


Newsletter
mail us || privacy policy || 2017 Team QLASH